Napoli-Bologna 3-2: doppietta Milik poi Mertens la chiude

0

Termina con una vittoria il 2018 del Napoli. La compagine partenopea batte 3-2 un ottimo Bologna grazie alle reti di Milik (doppietta) e Mertens

Il Napoli non convince, ma batte all’ultimo respiro un generoso Bologna e si riporta a -9 dalla Juventus mantenendo l’Inter a distanza. Uno scatenato Milik guida gli azzurri alla vittoria con Santander e Danilo che rispondono al polacco, poi ci pensa Mertens a siglare la rete decisiva a 2′ dalla fine. In casa rossoblù, nonostante la buona prova, la panchina di Pippo Inzaghi è sempre più traballante.

Pronti-via e Bologna ad un passo dal vantaggio con Poli ed è pericoloso con Palacio, poi però al primo vero affondo il Napoli colpisce con Milik per l’1-0 che Calvarese convalida dopo consulto col VAR. Mertens sfiora il raddoppio a metà frazione con un tiro a giro messo in corner da Skorupski, Milik di testa nel giro di 2′ sfiora la doppietta personale, poi però il Bologna a sorpresa trova il pari con un’inzuccata di Santander. Falcinelli rileva l’autore dell’1-1 e fa calare il sipario sui primi 45′ andando ad un soffio dal sorpasso emiliano.

La ripresa si apre con un Napoli all’arrembaggio: punizione alta di Mertens, poi Callejon si divora un goal facile facile a due passi con la porta spalancata. A firmare il 2-1 ci pensa però ancora uno scatenato Milik, che certifica l’avvio super degli azzurri. Ma il Bologna non ci sta e rimette la testa fuori dal guscio: Palacio fa la barba al palo con un colpo di testa da bomber vero. Callejon spara alto dal limite, Milik va vicino alla tripletta ma Skorupski dice no, il polacco diventa anche uomo assist ma Mertens sciupa. Negli ultimi 10′, accade di tutto: Danilo fa 2-2 e gela momentaneamente il San Paolo, Mertens si inventa il tris consegnando il successo ad un Napoli opaco ma vincente.

16′ MILIK 1-0

Batti e ribatti in area, il polacco in scivolata fulmina Skorupski.

38′ SANTANDER 1-1

Il paraguaiano gira di testa un pallone proveniente dalla destra e non lascia scampo a Meret.

51′ MILIK 2-1

Cross dalla destra di Malcuit e incornata in avvitamento che vuol dire doppietta.

82′ DANILO 2-2

Su punizione dalla sinistra, l’ex capitano dell’Udinese svetta più in alto di tutti beffando un incerto Meret.

88′ MERTENS 3-2

Assolo del belga, che lascia partire un destro dai 25 metri infilando la palla alla destra di Skorupski.

NAPOLI-BOLOGNA 3-2

MARCATORI: 16′ Milik (N), 38′ Santander (B), 51′ Milik (N), 82′ Danilo (B), 88′ Mertens (N)

NAPOLI (4-4-2): Meret; Malcuit, Albiol, Maksimovic, Ghoulam (68′ Mario Rui); Callejon (83′ Ounas), Allan, Zielinski, Verdi (58′ Fabian Ruiz); Mertens, Milik.

BOLOGNA (3-5-2): Skorupski; De Maio, Danilo, Helander; Mattiello, Poli (78′ Orsolini), Pulgar, Svanberg (71′ Nagy), Dijks; Santander (41′ Falcinelli), Palacio.

Arbitro: Calvarese

Ammoniti: Pulgar (B), De Maio (B), Malcuit (N), Allan (N)

Espulsi: nessuno

Leave A Reply