Napoli-Bologna 3-1: Mertens mattatore, azzurri in vetta solitaria

0

Il Napoli ha battuto per 3-1 il Bologna e ritrova la vetta solitaria della classifica. In evidenza Mertens, autore di una doppietta. Super Reina!

Il Napoli risponde sul campo alla Juventus e si riporta al comando del campionato nell’ultimo, intenso capitolo della lotta Scudetto. Gli azzurri battono per 3-1 un buon Bologna, al termine di una prestazione meno convincente rispetto a Bergamo, ma estremamente concreta. La copertina è tutta di Mertens, che ha ritrovato un certo feeling con il goal.

La partita si rivela da subito difficile, più di ogni altra aspettativa. E non solo per il vantaggio fulmineo del Bologna, seguito dal pari immediato del Napoli, quanto per la frequenza con cui gli ospiti riescono a rendersi pericolosi nel primo tempo. Chiriches e Koulibaly faticano a contenere Palacio e compagni e Reina è costretto ad una gran parata proprio sull’argentino per tenere il risultato sul pari.

Punteggio che resiste pochi altri minuti, quanti ne servono a Callejon per guadagnare un rigore. Mertens lo trasforma e manda al riposo il Napoli sul vantaggio nonostante 45 minuti lontani dai migliori standard per gli uomini di Sarri.Il 2-1 consente al Napoli di affrontare con una certa serenità la ripresa.

Gli azzurri controllano il gioco e rischiano meno rispetto al primo tempo. Il San Paolo invoca il colpo del KO e puntualmente arriva, dai piedi del migliore in campo, un Mertens che ha ritrovato la vena realizzativa dei giorni migliori ed è tornato ad essere il vero centro del Napoli. Il Bologna, bene in campo fino al tris degli azzurri, smette di crederci definitivamente con l’uscita di un ottimo Palacio. E il Napoli si riprende la vetta.

I GOAL

1′ PALACIO 0-1 – Il Napoli si fa sorprendere su un break di Dzemaili a centrocampo. Palla a Di Francesco sulla sinistra e cross morbido per Palacio: facile l’appoggio di testa da parte dell’argentino.

5′ AUT. MBAYE 1-1 – Un cross deviato diventa insidia troppo grande per Mbaye, che all’altezza della linea di porta cicca il rinvio e spedisce il pallone nella sua porta.

37′ MERTENS 2-1 – Mazzoleni punisce una timida trattenuta di Masina su Callejon assegnando un rigore al Napoli: esecuzione perfetta da parte di Mertens.

59′ MERTENS 3-1 – Capolavoro del numero 14 azzurro, che in un fazzoletto si allarga il pallone e calcia all’incrocio: il tiro a giro non lascia scampo a Mirante.

I MIGLIORI

NAPOLI – MERTENS

Sta tornando su livelli altissimi. Mette lo zampino in tutte le azioni pericolose, la rete del 3-1 è un capolavoro di tecnica e balistica.

BOLOGNA – PALACIO

Gioca una partita di grande spessore, al di là del goal. Movimenti e giocate da centravanti vero (che non è).

I PEGGIORI

NAPOLI – CHIRICHES

Soffre tremendamente i movimenti di Palacio, che gli scappa più di una volta sulla linea del fuorigioco.

BOLOGNA – MASINA

Sul rigore è tanto furbo Callejon ad accentuare la caduta quanto Masina ingenuo a cercare la trattenuta.

Leave A Reply