Napoli-Atalanta 1-2: Sarri fa troppo turn-over, azzurri eliminati

0

L’Atalanta approda in semifinale di Coppa Italia battendo per 2-1 il Napoli: a segno Castagne e Gomez per gli orobici, Mertens per gli azzurri.

L’Atalanta si conferma bestia nera del Napoli e conquista, con merito, la semifinale di Coppa Italia passando per 2-1 al San Paolo. Gli azzurri, in campo con diverse seconde linee, forniscono una delle peggiori prestazioni stagionali, con gli uomini di Gasperini in pieno controllo della situazione per quasi tutta la gara.

Il primo tempo è molto acceso sul piano atletico, 45 minuti di lotta serrata in mezzo al campo, strappi improvvisi e qualche sporadica occasione (le migliori per i padroni di casa) su entrambi i fronti. Senza Jorginho, Insigne e Mertens il Napoli rinuncia in parte al palleggio per giocare più in verticale, atteggiamento in parte obbligato da un’Atalanta aggressiva come al solito e schierata da Gasperini per privare gli avversari delle consuete linee di passaggio.

Gli ospiti si fanno apprezzare per atteggiamento e voglia, e trovano il meritato vantaggio con Gosens ad inizio ripresa al termine di una bella giocata di squadra.

E’ un colpo che non scuote il Napoli, praticamente mai pericoloso dalle parti di Berisha per tutta la ripresa. E così è ancora la Dea a timbrare grazie al Papu Gomez, bravo a sfruttare uno scivolone di Chiriches in area di rigore.

E’ la rete che sentenzia il Napoli – arrembante solo nel finale dopo l’inutile rete di Mertens -, amaramente fuori dalla Coppa Italia per mano di un’ottima Atalanta.

I GOAL

49′ CASTAGNE 0-1 – Un destro di Cornelius che sbatte su Mario Rui si trasforma in un assist perfetto per Castagne: la sua conclusione da pochi passi la infila sotto la traversa.

81′ GOMEZ 0-2 – El Papu approfitta di uno scivolone di Chiriches per presentarsi a tu per tu con Sepe e batterlo con un tiro potente diretto all’incrocio.

83′ MERTENS 1-2 – Il belga approfitta di un malinteso tra Berisha e i suoi difensori per interrompere di testa il suo digiuno di goal.

Leave A Reply