Napoli, Ancelotti da Dimaro: “James darebbe qualità. Vogliamo fare meglio dello scorso anno”

0

Ancelotti da Dimaro: “James darebbe qualità, cerchiamo un altro Fabian. Insigne? Mi aspetto atteggiamento da capitano. Vogliamo alzare l’asticella”.

Si apre la stagione del Napoli in modo ufficiale e, dopo due giornate di allenamento nel ritiro di Dimaro Folgarida, oggi parla direttamente Carlo Ancelotti in conferenza stampa, per presentare l’annata e rispondere anche alle domande di tutti i giornalisti presenti.

L’allenatore del Napoli comincia la conferenza stampa parlando del nuovo e ‘vecchio’ Napoli; per poi passare al calciomercato sia in entrata che in uscita.

“Il Napoli dovrà compararsi con l’Inter e la Juventus. Loro hanno cambiato allenatore, noi siamo già conosciuti. Sarà un Napoli in linea con quello dell’anno scorso, ma ovviamente vogliamo fare di più per migliorare. Dobbiamo essere competitivi e proveremo ad alzare l’asticella, quindi vincere qualcosa . Dal punto di vista tattico non ci saranno grosse novità”.

Poi si scende, come detto, nel dettaglio del calciomercato. Tra il possibile acquisto di James Rodriguez ed eventuali cessioni.

“La qualità del gioco è alla base della nostra idea. James Rodriguez darebbe sicuramente tanta qualità, ma purtroppo ancora non è un giocatore del Napoli. Magari non lo sarà mai o magari lo sarà . Non voglio parlare di giocatori di altre squadre. Stiamo valutando tante opportunità sul mercato. Stiamo cercando anche un centrocampista, un giocatore come Fabian, capace di giocare in più posizioni e di quel valore”.

“L’unica cosa certa è che in uscita io non ho dato l’ok a nessuna cessione. Magari ci sarà qualche giocatore che vorrà cambiare aria, ma si valuterà caso per caso. La nostra idea è di non cedere i migliori”.

Ancelotti parla poi di due giocatori: uno che è arrivato adesso, uno che ha salutato dopo tanti anni.

Manolas e Koulibaly formeranno una coppia formidabile, sicuramente il greco ci permetterà di giocare anche in modo diverso, potendo contare anche sull’uno contro uno in difesa. Ma colgo l’occasione anche per salutare e ringraziare Raul Albiol “.

Su Mauro Icardi , altro obiettivo del Napoli sul calciomercato, il tecnico del Napoli non si sbilancia, ma non nega l’apprezzamento.

“Icardi è un ottimo giocatore, non solo per me o per noi, ma per tutti. C’è l’apprezzamento per il giocatore, ma nulla di più. Un altro profilo interessante è quello di Lozano , ma è del PSV e non voglio parlarne”.

C’è un giocatore del Napoli, Insigne, che invece ha sfornato prestazioni altalenanti e che a volte è stato beccato anche dai tifosi del San Paolo.

“Insigne ha avuto un ottimo inizio di stagione, poi ha affrontato una seconda parte di annata in calo. Lui è il nostro capitano, quindi mi aspetto un atteggiamento da capitano “.

Leave A Reply