Marsiglia-Napoli 0-1, Mertens goal al Vélodrome: rovinata la festa ai francesi

0

Vittoria per 1-0 del Napoli in amichevole sul campo del Marsiglia: la squadra di Ancelotti si impone grazie alla rete di Mertens, debutto per Elmas. Da segnalare numerose scorrettezze da parte dei marsigliesi tra le quali uno schiaffo in faccia ad Insigne non sanzionato dall’arbitro.

Il Napoli di Carlo Ancelotti supera per 1-0 il Marsiglia di André Villas-Boas al Vélodrome. Seconda amichevole estiva con una big d’Europa dopo il trionfo sul Liverpool dello scorso 28 luglio, gli azzurri ottengono dunque un altro successo prima della doppia sfida contro il Barcellona.

È il Marsiglia a partire meglio nel primo tempo. Payet prova a battere Meret da pochi passi ma la sua conclusione è fuori misura e termina alta. Stessa sorte per Chabrolle, il cui tiro dalla distanza sfiora soltanto la traversa.

Superata una difficoltà inziale, a spingere il Napoli in partita è soprattutto Callejon. Lo spagnolo trova Insigne tutto solo nel cuore dell’area del Marsiglia ma l’attaccante azzurro si lascia ipnotizzare da Mandanda. L’appuntamento con il goal per i partenopei è però soltanto rimandato. Servito sempre da Callejon, a portare in vantaggio il Napoli al 38′ ci pensa infatti Mertens.

Nella ripresa il Napoli cerca subito il raddoppio con Younes, entrato al posto di Elmas (buon primo tempo quello disputato dal macedone, alla sua prima da titolare con gli azzurri). Il suo colpo di testa non riesce però a sorprendere Mandanda.

È l’unica vera occasione di tutto il secondo tempo, caratterizzato da ritmi più bassi e tanta imprecisione. Al Napoli basta dunque la rete di Mertens per battere il Marsiglia, confermando quanto di buono già mostrato contro il Liverpool nell’ultima amichevole.

IL TABELLINO 

MARSIGLIA-NAPOLI 0-1

MARCATORI: 38′ Mertens

MARSIGLIA (4-3-3): Mandanda; Sakai (86′ Abdallah), Kamara (46′ Gonzalez), Caleta-Car, Amavi (77′ Rocchia); Sanson, Strootman, Chabrolle (60′ Sertic); Sarr (46′ Germain), Payet, Radonjic (70′ Lihadji).

NAPOLI (4-2-3-1): Meret; Hysaj, Manolas (46′ Maksimovic), Luperto (46′ Chiriches), Ghoulam (46′ Mario Rui); Elmas (46′ Younes), Fabian (46′ Gaetano); Callejon, Mertens (71′ Di Lorenzo), Insigne; Milik (46′ Verdi).

Ammoniti: Mertens (N), Amavi (M), Sakai (M), Payet (M)

Espulsi: Nessuno

Leave A Reply