Lazio-Napoli: dove vedere la partita in tv e diretta streaming

0

La Lazio di Simone Inzaghi sfida il Napoli di Gennaro Gattuso nell’anticipo della 19ª giornata di Serie A, ultima del girone di andata. I capitolini sono terzi in classifica con 39 punti, frutto di 12 vittorie, 3 pareggi e 2 sconfitte, e hanno ancora da recuperare la gara contro il Verona, i partenopei si trovano invece in 8ª posizione assieme al Torino a quota 24 punti, con un cammino di 6 vittorie, 6 pareggi e 6 sconfitte.

Nelle 63 partite disputate in Serie A fra le due formazioni in casa dei biancocelesti, sono questi ultimi a condurre a livello statistico con 26 vittorie, 19 pareggi e 18 affermazioni dei campani. In epoca recente, tuttavia, la situazione è cambiata, visto che l’Aquila ha perso tutti e 6 gli ultimi confronti interni contro il Napoli. Per la formazione capitolina si tratta della striscia di sconfitte casalinga più lunga della sua storia contro un singolo avversario.

L’ultima vittoria interna della Lazio sul Napoli risale al 7 aprile 2012, quando con Reja in panchina la squadra biancoceleste vinse 3-1 grazie alle reti di Candreva, Mauri e Ledesma. I partenopei tuttavia hanno ottenuto i 3 punti soltanto in un’occasione negli ultimi 10 impegni di campionato, collezionando per il resto 5 pareggi e 4 sconfitte. I capitolini invece hanno vinto 9 vittorie consecutive nelle ultime 9 gare disputate in campionato.

Ciro Immobile è il bomber della squadra di Inzaghi e del campionato di Serie A con 19 reti, mentre Arkadiusz Milik è il miglior realizzatore del Napoli con 7 goal. Il polacco è l’unico nei 5 maggiori campionati europei ad aver segnato tanto con meno di 10 presenze complessive.

QUANDO SI GIOCA LAZIO-NAPOLI

Lazio-Napoli si giocherà il pomeriggio di sabato 11 gennaio 2019 nella cornice dello Stadio Olimpico di Roma. Il fischio d’inizio della gara è previsto per le ore 18.00.

DOVE VEDERE LAZIO-NAPOLI IN TV E STREAMING

Il big match Lazio-Napoli sarà trasmesso in esclusiva in diretta tv da Sky sui canali Sky Sport Serie A (numero 202 e 249 del satellite, numero 473 e 483 del digitale terrestre) e Sky Sport (numero 251 del satellite).

Gli abbonati potranno seguire la partita anche in diretta streaming mediante Sky Go, sia su dispositivi mobili come tablet e smartphone, sia sul proprio personal computer o notebook. Nel primo caso occorrerà scaricare l’apposita applicazione per sistemi iOS e Android, nel secondo basterà collegarsi con il sito ufficiale della piattaforma.

L’alternativa è rappresentata da Now Tv, il servizio di streaming live e on demand di Sky che permette di vedere il meglio della programmazione sportiva della tv satellitare acquistando uno dei pacchetti offerti.

PROBABILI FORMAZIONI LAZIO-NAPOLI

Simone Inzaghi ritrova a disposizione Lucas Leiva e Luis Alberto dopo le rispettive squalifiche, ma perde Parolo, fermato un turno dal Giudice sportivo. Davanti al portiere Strakosha, difesa scolpita con Luiz Felipe a completare la linea a tre con Acerbi e Radu. A sinistra recupera Lulic dopo i problemi alla caviglia accusati in settimana, Lazzari confermatissimo a destra. In mezzo Lucas Leiva in cabina di regia, con Milinkovic-Savic e Luis Alberto mezzali. Correa potrebbe non essere della partita per un problema al polpaccio: nel caso in cui ‘El Tucu’ non ce la facesse, sarà Caicedo a far coppia con il bomber Immobile.

Ancora emergenza difensiva per Gattuso, che anche contro la Lazio dovrà fare a meno di Koulibaly e Maksimovic, entrambi infortunati, oltre che di Malcuit e Ghoulam. Rispetto alla gara con l’Inter, davanti a Meret al centro della retroguardia dovrebbe trovar spazio il giovane Luperto accanto a Manolas, con Di Lorenzo e Mario Rui terzini. A centrocampo Fabian Ruiz sarà il regista, ai suoi lati Allan e Zielinski come mezzali. In attacco, ancora k.o Mertens, al centro del tridente sarà confermato Milik, preferito a Fernando Llorente, con Callejón e Insigne esterni offensivi.

FORMAZIONI UFFICIALI LAZIO-NAPOLI

LAZIO (3-5-2): Strakosha; Luiz Felipe, Acerbi, Radu; Lazzari, Milinkovic-Savic, Leiva, Luis Alberto, Lulic; Caicedo, Immobile. All. S. Inzaghi.

NAPOLI (4-3-3): Ospina; Hysaj, Di Lorenzo, Manolas, Mario Rui; Allan, Fabian Ruiz, Zielinski; Callejon, Milik, Insigne. All. Gattuso.

Leave A Reply