Lazio-Napoli 1-0: un paperone di Ospina regala la vittoria agli avversari

0

Continua il periodo nero del Napoli, che a causa di un paperone di Ospina perde anche contro la Lazio. I ragazzi di Inzaghi, ancora con una rete nel finale, trovano la decima vittoria consecutiva e si portano momentaneamente a -3 da Inter e Juve.

Nel primo tempo, il Napoli fatica a costruire gioco e si fa schiacciare dalla Lazio, che si rende pericolosa con i soliti Immobile e Milinkovic-Savic, che creano qualche problema a un retroguardia in cui Di Lorenzo viene riproposto da centrale di difesa. Al netto di due ghiotte occasioni dei biancocelesti e di una punizione di Insigne che impegna Strakosha, le chance da gol sono merce rara.

Nella ripresa, la Lazio cala lasciando gradualmente il pallino del gioco al Napoli. Luis Alberto e Immobile confenzionano le migliori palle-gol per la squadra di Inzaghi, ma l’occasione più pericolosa è degli ospiti. Al 68′ Zielinski riceve palla da Insigne e, con un destro a giro, centra la base del palo alla sinistra del portiere albanese.

Ma a dieci minuti dal termine della gara, l’incontro viene svoltato da una clamorosa papera di Ospina, che si fa rubare il pallone da Immobile: l’attaccante, da posizione defilata, trova una conclusione perfetta svirgolata da Di Lorenzo. È la rete dell’1-0, che chiude ogni discorso e regala i tre punti alla Lazio.

Nel finale, c’è spazio anche per un grande intervento di Strakosha, che salva il risultato su una conclusione da fuori di Insigne.

Leave A Reply