Juventus-Napoli: dove vedere la partita in tv e diretta streaming

0

Nonostante siamo appena alla seconda giornata di Serie A, il calendario regala già supersfide. Juve contro Napoli, il duello che ha acceso negli ultimi anni la lotta Scudetto, si appresta a ravvivare il campionato a fine agosto.

Entrambe vittoriose all’esordio, rispettivamente contro il Parma di misura e a Firenze con un pirotecnico 3-4, bianconeri ed azzurri si ritrovano gli uni contro gli altri in quello che vedrà Maurizio Sarri (assente in panchina per via della polmonite) il grande ex della partita insieme a Gonzalo Higuain.

Da condottieri del Napoli al mondo Juventus: tecnico e attaccante affronteranno il proprio passato nel big match della seconda giornata di Serie A. Il campionato è appena cominciato, ma è già tempo di Juve-Napoli.

QUANDO SI GIOCA JUVENTUS-NAPOLI

Juventus-Napoli si gioca sabato 31 agosto 2019 all’Allianz Stadium di Torino: fischio d’inizio del match previsto alle ore 20:45.

DOVE VEDERE JUVENTUS-NAPOLI IN TV E STREAMING

La supersfida tra Juventus e Napoli verrà trasmessa in diretta tv da Sky, che detiene i diritti in esclusiva di 7 partite su 10 di ogni turno di Serie A: la gara andrà in onda su Sky Sport Serie A (202 e 249 del satellite; 473 e 483 del digitale terrestre).

Il match sarà visibile anche in streaming su Sky Go, il servizio disponibile per tutti gli abbonati Sky: per godersi lo spettacolo dell’Allianz Stadium, basterà scaricare l’apposita app su PC, smartphone o tablet.

PROBABILI FORMAZIONI JUVENTUS-NAPOLI

Lesione del crociato per Chiellini, che dovrà essere operato: spazio a De Ligt. Dubbi a centrocampo e in attacco per Sarri, che schiererà la Juventus col 4-3-3: Rabiot, Khedira e Matuidi si contendono le due maglie ai lati di Pjanic, in avanti invece Dybala scalpita per agire da ‘falso nueve’ e scalzare Higuain col Pipita favorito, a destra Douglas Costa più di Bernardeschi.

Napoli con Ghoulam che dovrebbe essere preferito a Mario Rui sull’out sinistro di difesa, sulla trequarti ancora fiducia a Fabian Ruiz a supporto di Mertens insieme a Callejon e Insigne. Mediana composta da Allan e Zielinski. A destra in difesa mossa Maksimovic.

JUVENTUS (4-3-3): Szczesny; De Sciglio, Bonucci, De Ligt, Alex Sandro; Khedira, Pjanic, Matuidi; Douglas Costa, Higuain, Cristiano Ronaldo.NAPOLI (4-2-3-1): Meret; Di Lorenzo, Manolas, Koulibaly, Ghoulam; Allan, Zielinski; Callejon, Fabian Ruiz, Insigne; Mertens.

Leave A Reply