Inter-Napoli arbitra Mazzoleni, De Laurentiis: “Male, spesso cattivo e non imparziale con noi”

0

De Laurentiis: “Male Mazzoleni per Inter-Napoli, spesso con noi è stato cattivo e non imparziale. Bisogna utilizzare bene il VAR”.

Inter-Napoli sarà il big match della 17esima giornata di Serie A. L’arbitro designato per la partita di San Siro è Mazzoleni.

Una scelta che lascia ampiamente perplesso il presidente del Napoli De Laurentiis, intervenuto ai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli.

Mi preoccupa la scelta di Mazzoleni perchè con noi è stato spesso cattivo e non imparziale. Rizzoli, Rizzoli, mi state dando una brutta notizia. Il VAR doveva essere uno strumento in grado di tutelare anche gli investimenti dei club, invece sta diventando un ulteriore mezzo a disposizione degli arbitri. Noi siamo i finanziatori degli arbitri, motivo per il quale devono essere equidistanti. Quando ci sono degli episodi dubbi chi è al VAR deve stoppare subito tutto, altrimenti c’è sempre il dubbio che l’acqua possa essere indirizzata verso certi mulini“.

Il suo obiettivo per il futuro è quello di rendere più equo tutto il sistema calcio. Per questo motivo è a stretto contatto con Gravina.

Il campionato è sbilanciato perchè non ci sono regole corrette, ma cercheremo di porre rimedio a questa situazione con Gravina. Ho detto a quest’ultimo che bisogna necessariamente aprire un tavolo con Giorgetti, perchè il calcio in Italia ha tantissimi tifosi, bisogna recuperare su Germania ed Inghilterra in termini di fatturati. Non si è fatto niente per voltare pagina da quando ho preso la squadra  in D“.

D’accordo sul fatto che non solo a livello di date del calciomercato ci deve essere un livellamento di tutte le regole del calcio a livello europeo.

Secondo il mio punto di vista in Europa le cose devono essere livellate sotto tutti i punti di vista, anche per quanto riguarda le date del calciomercato. In questo modo i calciatori non hanno malumori. Per quanto mi riguarda rispetto i contratti sempre fino all’ultimo, sono abituato con il mondo del cinema“.

Leave A Reply