Insigne fischiato martedì sera dal San Paolo potrebbe ora lasciare il Napoli. Fellaini è ko, interrotta la trattativa

0

Quelle che si stanno vivendo in casa Napoli sono giornate di grande riflessione. Il risultato maturato con l’Athletic Bilbao nella gara d’andata dei play off di Champions League, rischia di complicare non poco il cammino che porta all’Europa che conta e c’è anche da risolvere il caso Insigne.

L’attaccante azzurro infatti, non ha preso affatto bene i fischi che il San Paolo gli ha riservato martedì sera. Ha risposto ai tifosi con gesti eloquenti, ha mostrato insofferenza e si è sentito probabilmente tradito tanto che la moglie Jenny, attraverso Instagram ha attaccato tutti: “Non lo meritate“.

Cosa dovremmo meritare? Il suo scarso impegno? Oppure la sua scarsa caratura di calciatore? Insigne è il tipico giocatore sopravvalutato rispetto alle sue reali capacità, se dovesse andar via non lo rimpiangeremo, Mertens in campo tutta la vita!

Fellaini e Insigne, un mancato azzurro e un possibile partente
Fellaini e Insigne, un mancato azzurro e un possibile partente

Fischiato in alcune occasioni già nel corso della corsa stagione ed anche nel ritiro di Dimaro, Insigne non sembra avere più feeling con una piazza della quale fino a poco tempo fa era ‘Figliuol prodigo‘ ed ora un suo addio non è più così impossibile. La società e Benitez parleranno con il ragazzo per capire cosa è giusto fare.

Chi invece non vestirà la maglia azzurra è Fellaini. Il Napoli l’aveva realmente messo nel mirino ed era pronto ad accelerare ma l’infortunio che ha riportato alla caviglia ha bloccato tutto.

Aurelio De Laurentiis avrebbe deciso di chiudere qui ogni discorso, i partenopei potrebbero virare su nuovi obiettivi.

Leave A Reply