Hamsik: “Il miglior calcio d’Europa è del Napoli”

0

Hamsik esalta il Napoli di Sarri: “Siamo vicinissimi alla Juventus, è la miglior stagione della mia carriera“.

Capitan Hamsik esalta il suo Napoli, rendendo omaggio alla filosofia di gioco portata da Sarri all’ombra del Vesuvio.

Lo fa attraverso il ‘Corriere dello Sport’, dove sentenzia:

“E’ il più bel calcio d’Europa. Lo dicono innanzitutto gli altri, ma in certe prestazioni è indiscutibile la qualità del nostro calcio. Mi sono piaciuto e penso di dovere tanto a Sarri, a questa squadra in cui riusciamo a giocare in maniera fantastica, ad una società che De Laurentiis tiene stabilmente tra le Grandi. Ed è lì che vogliamo rimanere. La miglior stagione della mia carriera, ma al di là degli aspetti statistici”.

Il record di Maradona è dietro l’angolo, per eguagliarlo bastano 3 goal:

“Certo che ci penso. Però senza farmene un’ossessione. 115 mi sembra una cifra di assoluto rispetto per un centrocampista e per me soprattutto”.

Il gap con la Juventus, per Marek, è ormai minimo:

“L’altra settimana abbiamo dato vita a due sfide entusiasmanti, testimonianza di una nostra crescita indiscutibile. Vuol dire che siamo vicinissimi a loro. Paghiamo il distacco accumulato nella prima parte del campionato, e pure questo vale, ma manca poco: questo hanno detto gli ultimi centottanta minuti in cui ci siamo incrociati. La classifica dice Juve? Giusto così, se sono primi hanno meritato”.

Sfumato lo Scudetto, c’è da tentare l’assalto al secondo posto occupato dalla Roma:

“Sono padroni del loro e del nostro destino, perché cinque punti non sono pochi. Ma noi ci crediamo. Cominciamo a vincerle tutte o almeno sei, poi vediamo se la Roma sarà capace di tenere questo ritmo. Sarà uno straordinario finale, con i giallorossi chiaramente in vantaggio”.