Hamsik: dieci anni col Napoli, Marek celebrato anche dal sito della Uefa

0

Il capitano azzurro fu acquistato il 28 giugno del 2007

Dieci di Hamsik, dieci anni di Marek azzurro. Era il 28 giugno del 2007 quando il Napoli annunciò l’acquisto del giovane talento slovacco. Oggi anche la Uefa celebra, attraverso il suo sito ufficiale, il decimo anniversario dell’arrivo di Hamsik in azzurro.

Era il 28 giugno 2007 – scrive l’Uefa – quando un giovane centrocampista slovacco di belle speranze si presentava al San Paolo proveniente dal Brescia. Da allora sono passati dieci anni esatti e quel giocatore per i tifosi partenopei è diventato ‘Marekiaro’, l’uomo che porta al braccio la fascia di capitano. E che del Napoli è diventato un simbolo. In dieci anni tutto è cambiato a Napoli, tranne lui. Allenatori e giocatori si sono susseguiti, ma Hamsík è rimasto un punto fermo, il motore immobile del sistema solare partenopeo”.

“In passato ha rifiutato proposte eccellenti per amore di Napoli e del Napoli e ora insegue un sogno, o meglio, una leggenda. Grazie ai 15 gol realizzati nella stagione 2016/17 fra tutte le competizioni, Hamsik è infatti salito a quota 113 reti segnate con la maglia del Napoli, due in meno del miglior marcatore azzurro di tutti i tempi. Un certo Diego Maradona… L’obiettivo, dunque, è un sorpasso storico, che salvo imprevisti dovrebbe avvenire nella stagione 2017/18, l’11esima di Hamsik a Napoli”.

Marek Hamsik è il terzo azzurro di sempre ed il secondo bomber della storia del Napoli.

Lo slovacco ha giocato 452 partite ufficiali in maglia azzurra ed occupa il terzo posto della classifica degli azzurri di sempre  alle spalle soltanto di Giuseppe Bruscolotti, primo a 511, e di Antonio Juliano, secondo a quota 505.

Per Hamsik 357 partite in serie A (terzo nella classifica delle presenze in campionato alle spalle di Juliano e Bruscolotti), 29 in coppa Italia, 2 nella supercoppa italiana e 64 nelle coppe europee: primo posto tra gli azzurri in Europa davanti alle 49 presenze di Maggio.

Sono 113 i suoi gol in maglia azzurra, a due sole lunghezze dalle 115 reti di Maradona che occupa il primo posto nella classifica dei bomber della storia del Napoli. Hamsik ha segnato 93 gol in campionato (terzo posto alle spalle di Sallustro e Vojak) e 5 in coppa Italia. 15 i gol in Europa: 5 in Champions League, 9 tra coppa Uefa ed Europa League ed uno in Intertoto. Con 15 gol è il secondo bomber europeo alla pari con Higuain ed Altafini ed alle spalle di Cavani, primo a quota 19.

Tra pochi giorni inizierà la sua undicesima stagione consecutiva in azzurro, come Moreno Ferrario ed Attila Sallustro. A quota 16 ci sono Bruscolotti e Juliano.

Dal sito ufficiale

Leave A Reply