Guardiola tranquillizza il Napoli: “Voglio battere lo Shakhtar”

0

Pep Guardiola e la sua mentalità: “Ho chiesto ai ragazzi di farmi sapere se non hanno voglia di andare a Donetsk, io voglio vincere per il prestigio“.

Al Napoli serve per forza una vittoria del Manchester City contro lo Shakhtar Donetsk per sperare nella qualificazione agli ottavi, fermo restando che la squadra di Sarri deve fare il suo contro il Feyenoord.

Il Manchester City è però già sicuro del primo posto nel girone ed alcuni hanno il dubbio che la squadra inglese non abbia poi tanta voglia di vincere contro lo Shakhtar, anche perché giocoforza giocheranno molte seconde linee.

Ma Pep Guardiola, dopo l’ennesima vittoria in campionato, stavolta contro il West Ham, ha annunciato in conferenza stampa:

“Ho chiesto ai giocatori se qualcuno non ha voglia di partire per Donetsk, perché in caso lo voglio sapere.

Io ho assolutamente voglia di andare a vincere, perché dal momento in cui mi metto sopra l’aereo per l’Ucraina penso soltanto a come far giocare la squadra per ottenere i tre punti. E’ anche una forma di rispetto verso il Napoli, lo stesso Shakhtar e tutta la competizione. Inoltre fare 18 punti sarebbe un valore di grande prestigio per la storia del club“.

Intanto in Premier League i Citizens non hanno rivali. Con la vittoria in extremis contro il West Ham hanno consolidato la leadership del campionato, tenendo lo United ad otto punti di distanza, ad una settimana dall’atteso derby.