Feyenoord-Napoli, Mertens: “Sono pronto a lasciarci i denti”

0

Mertens alla vigilia di Feyenoord-Napoli: “Insigne out? Siamo un bel gruppo, conta quello. Pronto a lasciarci i denti come nel 2012“.

Senza Insigne, nemmeno convocato, domani sera a Rotterdam Mertens dovrà cavarsela da sola per consegnare al Napoli una vittoria che consenta agli azzurri di sperare ancora. Di questo e di altro parla l’attaccante belga nella conferenza della vigilia.

“Lorenzo è un grande giocatore, ma ci sono tanti pronti a prendere il suo posto, questo è il momento di far vedere che abbiamo un grande gruppo”.

Sul suo digiuno in campionato:

“Vero, non segno da qualche partita, ma ho comunque fatto qualche assist. Dobbiamo ritrovare un po’ di condizione, ma non c’è molto da dire su questo”.

Nel 2012 Mertens lasciò sul campo due denti con la maglia del PSV:

“Va bene, pur di uscire con la vittoria li posso lasciare anche questa volta. Gioco con la dentiera? Va bene, nessun problema… (ride, ndr). Io non sono stanco, sto bene e voglio giocare sempre. Non mi sento un leader”.

Il futuro del Napoli in Champions dipenderà anche dal Manchester City, che dovrà battere lo Shakhtar Donetsk:

“Sono sicuro che vorranno vincere, per loro si tratterebbe di un record. Noi dovremo pensare in primis alla nostra gara, vincerla per poi vedere che succede”.

Dopo il primo ko in campionato sono arrivate anche le prime critiche:

“E’ normale, quelle ci sono sempre, anche quando si vince ma si gioca male. Noi però non pensiamo a nulla di questo, dobbiamo riprendere la nostra strada. Rinnovo Ghoulam? Sono felice per lui. Il Napoli ha fatto la scelta giusto, nonostante l’infortunio farà una grande carriera”.