De Laurentiis: “Scudetto? Chissà cosa si inventeranno al Nord…”

0

De Laurentiis si gode il Napoli capolista e punge le squadre del Nord: “Scudetto? Chissà cosa si inventeranno. A gennaio giocatori utilizzabili“.

E’ un De Laurentiis orgoglioso ma anche polemico quello che, durante un evento organizzato da ‘Il Corriere della Sera’, parla ai microfoni di ‘Tv Luna’ del suo Napoli.

“Quest’anno è un Napoli delle tre C: cazzuto, cazzuto e cazzuto. Ma le tre C sono anche altre: cervello, cuore e… coraggio per non essere volgare”

Sullo Scudetto però il patron frena ancora:

“Ma quanto siete banali, per voi esiste solo quello… Quando dicono che il Napoli gioca il miglior calcio d’Europa credo che sia per tutti noi un bel regalo.

Perchè per lo Scudetto basta uno scivolone, un incidente, gli infortuni… Lo Scudetto lo vinceremo prima o poi, ma quando lo vinceremo poi dovremo voltare pagina”.

De Laurentiis infatti spiega sicuro:

“Il Sud ha sempre dato fastidio al Nord, non è facile. Ora hanno messo il VAR ma chissà cosa potrebbero inventarsi per falcidiarci o crearci ostacoli“.

Elogi per Sarri:

“E’ un uomo serissimo ma che fa divertire i suoi allievi. La strada del bel gioco è pericolosa, qualche volta bisogna fare di necessità virtù. Sarri è così, vuole tutto. È immenso”.

Infine il presidente del Napoli si toglie qualche sassolino riguardo al calciomercato:

“Si parla spesso di quanto hanno investito gli altri, ma poi perdono 2-0. A gennaio dobbiamo trovare cambi utilizzabili, non giocatori che stanno in panchina e giocano 10-15 minuti.

Chiesa? Non me lo vendono. Il presidente della Fiorentina non può farsi ammazzare vendendomi un gioiello come lui. E poi non è detto che da noi faccia bene”.

Leave A Reply