Situazione Mercato: da Dzeko a Ramires, il futuro del Napoli dipende dalla cessione di Cavani. Ma ormai sono sempre nomi grossi…

0

La partenza del ‘Matador’ garantirebbe quel tesoretto da investire interamente sul mercato. Dzeko e Gomez sono le priorità, l’esterno dell’Udinese piace parecchio. Rispunta Leiva.

Tra il Napoli e Rafa Benitez ormai manca solo l’ufficialità. Il tecnico spagnolo sarà il prossimo allenatore degli azzurri e proprio per questo la dirigenza partenopea sta già studiando delle strategie di mercato che gli garantiscano di poter contare su una rosa di tutto rispetto.

Come si legge sul ‘Corriere dello Sport‘, tutto dipende da Edinson Cavani. Con i famosi 63 milioni della clausola rescissora De Laurentiis può portare all’ombra del Vesuvio diversi giocatori di un certo spessore. A partire da chi avrà il duro compito di non farlo rimpiangere.

L’indiziato numero uno è l’attaccante del Manchester City Edin Dzeko che di goal ne ha sempre fatti. Dietro di lui scalpitano le quotazioni di Osvaldo della Roma e di Burak Yilmaz del Galatasaray. Il primo ha dimostrato nella Capitale di essere un buon finalizzatore, il secondo si è definitivamente consacrato a livello europeo.

Dal Bayern Monaco, però, spunta l’outsiders di lusso. ‘SuperMario’ Gomez è da diverso tempo monitorato dalla società azzurra ed ha tutte le caratteristiche per esaltare il gioco di Benitez. Inoltre i rapporti tra le due società potrebbero facilitare di molto l’operazione.

Dai ‘Citizens’, inoltre, può arrivare un altro tassello importante per il mosaico del nuovo allenatore. Nelle ultime ore c’è stato un summit per Ramires Santos do Nascimento che proprio sotto la guida di Benitez ha trovato la condizione migliore.

Innesti di una certa rilevanza, come riporta la ‘Gazzetta dello Sport’ ci saranno anche nelle altre zone del campo. Il secondo portiere Rosati con ogni probabilità farà le valigie ed il suo posto verrà preso dal greco Stefanos Kapino del Panathinaikos.

Hugo Campagnaro potrebbe essere sostituito da Alessandro Gamberini mentre Dusan Basta è uno dei maggiori candidati per la fascia destra, visto che quasi sicuramente Giandomenico Mesto verrà lasciato partire.

Per la zona nevralgica del gioco torna di moda il nome di Lucas Leiva del Liverpool, molto apprezzato da Benitez, che colmerebbe il buco lasciato da Marco Donadel in procinto di lasciare Castelvolturno. El Kaddouri non ha convinto ma nonostante questo verrà confermato. La rivoluzione Napoli è appena iniziata.

Leave A Reply