Callejon carica il Napoli: “Noi tutti crediamo nello Scudetto”

0

José Maria Callejon conferma le aspirazioni del Napoli e giura amore alla città: “Sono felice qui, sto benissimo a Napoli”.

Chiuso il ciclo Sarri, il Napoli ha ampiamente dimostrato di avere la forza per ripartire e per continuare a recitare un ruolo da protagonista assoluto in questo campionato. La compagine partenopea, che in questa stagione è ripartita da Carlo Ancelotti, è attualmente seconda in classifica, alle spalle solo della Juventus.

José Maria Callejón, uno dei veterani dello spogliatoio azzurro, parlando ai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli, ha spiegato: “Noi tutti crediamo allo Scudetto. Ne parliamo da diversi anni, ma dobbiamo concentrarci su una partita alla volta. Come ci ha detto il mister, dobbiamo lavorare e dare tutto in campo al fine di arrivare a fine stagione il più vicini possibile alla vetta. Non ci siamo solo noi e la Juve per il titolo, ci sono anche altre squadre che si possono inserire nella lotta”.

Callejon è arrivato alla sua sesta stagione in azzurro:

“Mi chiamò Benitez e fui felicissimo di venire al Napoli. Sono felice qui, a Napoli la gente ti apre le porte di casa, ti fa sentire a tuo agio, ti dà tutto ciò che ha. Sto benissimo qui”.

Il Napoli è ripartito da Ancelotti ed il nuovo tecnico partenopeo sembra già essere entrato nel cuore dei suoi giocatori:

“Trasmette tanta calma, si vede che ha grande esperienza ad alti livelli. Ci impone di dare il massimo gara per gara”.

In Champions League, il Napoli è al secondo posto in un girone equilibratissimo che comprende anche Liverpool, PSG e Stella Rossa:

“Dopo il sorteggio il passaggio del turno sembrava impossibile. Nel nostro gruppo ci sono due candidate per la vittoria finale del torneo, ma siamo ancora lì. Adesso dobbiamo battere la Stella Rossa e poi vedremo cosa succederà”.

Callejon non è ancora riuscito a trovare la via del goal in questa stagione:

“Sono tranquillo, ma mia moglie mi dice ogni giorno di svegliarmi e di segnare. Io però sto bene, sto sfornando assist per i miei compagni, la rete prima o poi arriverà. Se sono più felice con Ancelotti? Sono stato sempre bene qui, anche con Benitez e Sarri, vivo bene in questa città”.

L’ex attaccante del Real Madrid, si è soffermato sul suo connazionale Fabian Ruiz:

“Ogni giorno gli ripeto che è fortissimo. E’ ancora giovane, ma ha tutto quello che gli serve e sono sicuro che farà una grande carriera”.

Il Napoli si sta godendo un Insigne in stato di grazia:

“Abbiamo un segreto, ma non posso dirlo. Ci conosciamo da sei anni ormai e ci capiamo al volo. Adesso gioca in una posizione più centrale, la nostra intesa però è sempre la stessa. Adesso è più vicino alla porta e quindi gli viene più facile segnare di più”.

La Juventus si è rinforzata ulteriormente prendendo una stella di prima grandezza come Cristiano Ronaldo:

“La nostra forza è il gruppo. Ci conosciamo da anni e ci frequentiamo anche fuori dal campo, spesso andiamo anche a cena tutti insieme”.

Infine il sogno per il 2019:

“Ne ho tanti, uno di questi è lo Scudetto”.

Leave A Reply