Calciomercato Napoli, Koulibaly intoccabile: rifiutati 90M dal Real Madrid

0

Secco no del Napoli a 90 milioni del Real Madrid per Koulibaly, salgono, Castagne, De Paul e Trippier, proposto il rinnovo a Callejon fino al 2022.

Il Napoli si tiene stretto Kalidou Koulibaly. Il Real Madrid tenta l’affondo per il centrale azzurro, ma De Laurentiis risponde ‘picche’ e rispedisce al mittente una maxi-offerta proveniente dalla Spagna.

A rivelarlo è il ‘Corriere dello Sport’, spiegando come i Blancos abbiano messo sul piatto 90 milioni di euro per provare a strappare il difensore ai partenopei: il Napoli fa muro, confermando ad Ancelotti l’intenzione di blindare uno dei pilastri della rosa che nel contratto ha una clausola valida solo per l’estero da 150 milioni.

Ramadani, procuratore di Koulibaly, oltre ad aver fatto pervenire la proposta del Real ha sottolineato come anche il PSG stia valutando la possibilità di sferrare l’assalto a KK. Alle stesse condizioni pensate dai Merengues. Per portarlo via da Castelvolturno, però, servirà ben altro.

In entrata, invece, salgono le quotazioni di Rodrigo De Paul: l’Udinese chiede 35 milioni per lasciar partire il fantasista argentino, ma magari l’affare potrebbe ‘alleggerirsi’ con l’inserimento di Ounas o Verdi come contropartite tecniche. Senza dimenticare la suggestione Ilicic, nome sempre caldo e soggetto ad un asse con l’Atalanta tutto da decifrare.

Per quanto riguarda i terzini, la ‘Gazzetta dello Sport’ conferma come Kieran Trippier e Timothy Castagne siano i profili in cima ai pensieri del Napoli, coi vari Lazzari, Di Lorenzo e Theo Hernandez sullo sfondo.

Infine Josè Callejon , in scadenza di contratto nel 2020 e per il quale Ancelotti chiede di prolungarne la permanenza all’ombra del Vesuvio: si va verso un rinnovo fino al 2022 con ritocco al ribasso dell’ingaggio. Stessa linea potrebbe essere adottata per Mertens, mentre Maksimovic è vicino a prolungare fino al 2024.

Leave A Reply