Calciomercato Napoli, James Rodriguez: la distanza è di dieci milioni

0

Il nuovo Napoli potrebbe ripartire da un colpo da novanta, uno di quelli che meritano le prime pagine in tutta Europa. Il club partenopeo ha infatti individuato in James Rodriguez il gioiello voluto e da regalare a Carlo Ancelotti e, sebbene ci siano ancora diversi tasselli che devono andare al loro posto, la strada che porta al campione colombiano potrebbe essere più in discesa di quanto in molti immaginano.

Come riportato dal Corriere dello Sport infatti, il Napoli può intanto già partire dal sì del giocatore. James Rodriguez, chiusa la biennale parentesi tedesca, è pronto a ripartire dall’Italia e proprio da quell’Ancelotti con il quale ha già lavorato al Real Madrid e che poi l’ha voluto al Bayern.

Da limare ci sono ancora le distanze tra l’offerta dei partenopei e le richieste dei blancos. Aurelio De Laurentiis e Florentino Perez hanno già avuto modo di affrontare l’argomento e da quello che è emerso sono dieci i milioni che separano il capocannoniere dei Mondiali del 2014 dal Napoli.

Il club azzurro è pronto a chiudere sulla base di un prestito oneroso annuale da 10 milioni di euro, più altri 30 di riscatto obbligatorio, il tutto per un’operazione complessiva da 40 milioni. La formula è quella giusta, ma il Real, che nel 2014 ha versato nelle casse del Monaco qualcosa come 80 milioni per assicurarsi il giocatore, non è disposto a scendere sotto i 50.

I blancos potrebbero quindi essere pronti a cedere James Rodriguez a patto che vengano messi sul piatto 10 milioni per un prestito annuale, ai quali andrebbero aggiunti altri 40 per il riscatto obbligatorio. La distanza quindi resta ma non sembra incolmabile, non resta che vedere se nel corso delle prossime settimane si riuscirà a trovare un’intesa definitiva.

Leave A Reply