Calciomercato Napoli, c’è l’accordo con Manolas

0

Il Napoli continua a lavorare alacremente sul mercato per mettere a disposizione di Ancelotti una squadra che possa riuscire a fare meglio rispetto alla stagione appena trascorsa.

E’ oramai noto che tra gli obiettivi azzurri per la difesa c’è il greco Manolas, di proprietà della Roma. I giallorossi, pur avendo esigenze di bilancio, non sembrano al momento disposti a scendere al di sotto dei 36 milioni di euro, cifra corrispondente alla clausola rescissoria.

I partenopei però, conoscendo la situazione finanziaria dei capitolini e forti dell’accordo economico già raggiunto con l’ellenico (contratto fino al 2024 ed ingaggio da 3,5 milioni a stagione), non hanno alcuna fretta.

Anche perchè al contempo cercano di piazzare qualche elemento che gli possa consentire di avere a disposizione maggiore cash: in questo senso potrebbero fare comodo i 20 milioni di euro offerti dall’Atletico Madrid per Hysaj.

Manolas non è l’unico profilo giallorosso che interessa il Napoli. A De Laurentiis piace anche Luca Pellegrini, terzino sinistro che si è messo in mostra con la maglia del Cagliari e della nazionale Under 20. La possibile offerta azzurra si aggirerebbe intorno ai 10 milioni di euro.

Entrambi i giocatori sono assistiti da Mino Raiola. Ed è proprio grazie alla sua regia che il Napoli spera di poter concludere con successo almeno una delle due operaziono.

In difesa, soprattutto nel momento in cui verranno ceduti sia Chiriches che Albiol, tra gli obiettivi c’è Rodrigo Becao, nell’ultima stagione al CSKA Mosca ma di proprietà dei brasiliani del Bahia.

Capitolo James Rodriguez. Raggiunto l’accordo economico con il giocatore grazie alla regia di Jorge Mendes (anche se resta da chiarire l’aspetto relativo ai diritti di immagine), resta da convincere il Real Madrid, al quale non piace proprio l’idea di cedere il giocatore in prestito con diritto di riscatto ed incassare eventualmente 40 milioni di euro solamente tra un anno. Per questo motivo le merengues stanno temporeggiando in attesa che possa arrivare un’offerta più interessante, anche da altri club.

L’alternativa al colombiano continua ad essere Lozano del PSV. Quest’ultimo potrebbe diventare un clamoroso colpo ‘doppio’ solamente nel momento in cui partisse un altro big. Al momento tra i più indiziati (ma non ci sono offerte) c’è sicuramente Lorenzo Insigne.

Leave A Reply