Calcio, rivelazioni shock di Daniel Bravo: “Nel 1997 Parma e Juventus combinarono il risultato”

0

Ancora fango sul calcio italiano. Dopo le ultime vicende relative al calcioscommesse, un’altra notizia scuote l’italia pallonara. Hanno del clamoroso infatti le dichiarazioni rilasciate da , su una presunta combine tra la squadra ducale e la Juventus nel 1997. Ecco quanto affermato:

“Nell’ultima partita importante per il Parma eravamo in corsa per il titolo e si decise per il pari nell’intervallo, di comune accordo. Io non capivo, dissi: “Voi siete matti, si può vincere”.

E gli altri:

“In Italia si fa così, lascia stare”.

Il Parma finì secondo, a 2 punti dalla Juve campione d’Italia: i due club si sfidarono alla 32a, il 18 maggio ’97, finì 1 1 (autogol di Zidane, pari su rigore di Amoruso). Bravo non entrò nemmeno in quella gara. Dichiarazioni dunque che, vista la classifica finale, sembrerebbero veritiere e svelerebbero come il cancro delle partite truccate non sia un avvenimento recente, ma un male con radici forti e difficilmente sradicabili. Ancora non è arrivata la risposta dalle due società, le quali al momento si sono nascoste dietro il silenzio. Vedremo se qualche altro compagno di squadra di Daniel Bravo racconterà la sua versione dei fatti…

Antonio De Filippo NAPOLICALCIO.NET

Leave A Reply