Benitez-Napoli, oggi il ‘dentro o fuori’ con De Laurentiis, offerta per Reina

0

Benitez, insieme al suo agente Quillon, in giornata incontrerà Aurelio De Laurentiis per decidere se proseguire la “relazione” con il Napoli. Proposta anche per Pepe Reina: oltre 2M per 3 anni.

Rafa Benitez e il Napoli, rinnovo o divorzio? Questo il nodo che dovrà essere sciolto dal summit, decisivo, previsto in giornata tra l’allenatore spagnolo (accompagnato dal suo agente Manuel Garcia Quillon) e Aurelio De Laurentiis.

In un luogo segreto le parti daranno continuità al faccia a faccia andato in scena sabato scorso, nel quale sono stati mossi sorprendenti passi in avanti verso la permanenza del tecnico all’ombra del Vesuvio, ma sulla quale regna ancora incertezza. Quattro, come evidenzia il ‘Corriere dello Sport’, i punti chiave su cui poggerà il nuovo incontro: mercato, strutture, vivaio e durata del contratto.

Rafa, oltre a Pepe Reina, intende ricevere garanzie circa l’acquisto di un difensore laterale, uno stopper e un regista. L’approdo in Champions League, in tal senso, agevolerebbe la stesura dell’ormai celebre business plan nonchè le mosse in entrata.

Castelvolturno andrà arricchito con un campo riservato ai portieri e una piscina per far lavorare gli infortunati, per favorire lo sviluppo del settore giovanile bisognerà realizzare nuovi spazi in cui ‘allevare’ talenti (ipotesi Agnano e Sant’Antimo, oltre agli 8 ettari che DeLa ha assicurato di aver già trovato).

Infine gli anni di rinnovo: il patron vorrebbe stendere l’intesa su 3 o 5 in modo da fornire ampio respiro al progetto Benitez, l’altra ipotesi (che meno lo intriga) è quella di un contratto annuale o di 2.

In attesa di capire l’esito del vertice, i rumors che riaccostano Reina agli azzurri vengono impreziositi dall’offerta ufficiale fatta pervenire all’estremo difensore oggi al Bayern Monaco da De Laurentiis: 2 milioni più bonus per 3 stagioni, ecco quanto messo sul piatto dal presidente per convincerlo a sposare la causa partenopea per la seconda volta in carriera.

Il ritorno dell’iberico non è legato alla permanenza o meno di Benitez, Pepe riflette: lo vuole anche il West Ham, ma Napoli è irresistibile.

Reina promuove l'annata del Napoli
Pepe Reina

Leave A Reply