Ancelotti dopo Napoli-Brescia: delusione per l’atteggiamento azzurro

0

Ad Ancelotti proprio non è piaciuta la gara degli azzurri, pronto ad evidenziarlo allo spogliatoio al termine della partita.

Una vittoria risicata e difficoltosa, ma comunque utile a dimenticare la clamorosa sconfitta interna contro il Cagliari. Il successo contro il Brescia mantiene il Napoli nelle zone alte della classifica, un risultato essenziale in virtù delle vittorie di Atalanta, Lazio, Roma, Inter e Juventus. Non per questo, però, Ancelotti è al settimo cielo.

Anzi, come riporta Il Mattino, al termine del 2-1 contro il Brescia, Ancelotti ha espresso tutta la sua rabbia nello spogliatoio del Napoli. Gli azzurri hanno del resto rischiato grosso contro Balotelli & co, subendo prima la rete di Tonali, annullata per un precedente fallo, e dunque la rete di Super Mario.

Ad Ancelotti l’atteggiamento remissivo non è andato giù:

“No, così non va. Questo non è l’atteggiamento giusto da avere. Non posso accettarlo”

Napoli ampiamente deluso nonostante la vittoria dunque, visto e considerando che rispetto alla fenomenale Inter e alla pur sempre pronta Juventus, appare ancora imballato e senza una vera volontà di ferro. Un atteggiamento completamente diverso rispetto alla Champions, in cui i partenopei hanno superato i Campioni d’Europa del Liverpool.

Il Napoli ora avrà proprio una gara europea, la seconda stagionale contro il Genk, per poi affrontare il Torino in trasferta: due sfide essenziali per Ancelotti e il suo spogliatoio, giorni di fuoco per confermarsi sopratutto a livello mentale, più che a quello di risultati.

Leave A Reply